MedicinaOltre.com PATOLOGIE    DIZIONARIO MEDICO     CONTATTI     PUBBLICITA'    CREDITS     HOME 
MedicinaOltre - guida pratica per la famiglia
TUTTI GLI ARTICOLI:
RICERCA SU TUTTO IL SITO:

RICERCA ARTICOLI







Schede descrittive patologie comuni
"Linfogranuloma venereo (o Linfogranuloma inguinale)"
Versione mobile

Linfogranuloma venereo (o Linfogranuloma inguinale)

Malattie a trasmissione sessuale
Categoria: Malattie della pelle


Come si manifesta
E' una forma molto rara pi˙ riscontrabile nei paesi tropicali.
Incomincia con una erosione di circa 5 mm, indolore che scompare dopo pochi giorni (ulcera adenogena) e colpisce al glande, al prepuzio, all'uretra e al solco coronale, l'uomo; alla vagina e alle piccole labbra, la donna.
Dopo pochi giorni compare la linfadenopatia inguinale e i linfonodi si dispongono al di sopra del legamento inguinale; liquido purulento, a causa di fistolizzazione, fuoriesce, con possibile comparsa di febbre, cefalea, artralgie. Nell'uomo puˇ determinare la formazione di linfonodi iliaci ed edema del pene e dello scroto; nella donna e negli omosessuali tumefazione dei linfonodi anorettali, con infiltrazione del retto ed esiti stenosanti (sindrome anogenotorettale).


Terapia
Le terapia principale si basa sulla somministrazione di tetracicline.