MedicinaOltre.com PATOLOGIE    DIZIONARIO MEDICO     CONTATTI     PUBBLICITA'    CREDITS     HOME 
MedicinaOltre - guida pratica per la famiglia
TUTTI GLI ARTICOLI:
RICERCA SU TUTTO IL SITO:

RICERCA ARTICOLI







Schede descrittive patologie comuni
"Infezioni da lieviti"
Versione mobile

Infezioni da lieviti

Mallattia causata da miceti
Categoria: Malattie della pelle


Descrizione
Affezioni delle mucose, della cute o sistemiche sostenute da Candida albicans
Epidemiologia
C. albicans un saprofita del tubo gastroenterico; in condizioni normali non colonizza le mucose o la cute. Non quindi contagioso nel senso comune del termine.
Eziopatogenesi
Perch C. albicans colonizzi la cute necessaria la macerazione del corneo (pieghe). Il lievito funziona da primer. Si sovrappongono poi i Gram-negativi. C. albicans non piu' ritrovabile e i Gram-negativi perpetuano la lesione (intertrigine). La vagina colonizzata in condizioni di variazione qualitativa del secreto (gravidanza, pillola). Le mucose orali solo in condizioni di immunodepressione (mughetto). L'invasione degli organi interni avviene in condizioni di piu' grave immunodepressione.


Come si manifesta
Intertrigine: affezione delle pieghe grandi e piccole, incluso il solco balanoprepuziale, di solito in obesi e/o diabetici. La lesione complessa: macerazione e ragade centrale, eritema e desquamazione periferica, pustole sparse ancora piu' periferiche. Mucositi: induito bianco-latte, perdite vaginali "a ricotta".
Esami di laboratorio
Reperto di C. albicans nel secreto mediante esame microscopico diretto.


Terapia
Spesso basta tenere asciutta la piega (paste allo ZnO). Modificare le condizioni favorenti. Eventualmente terapia sistemica (fluconazolo, itraconazolo, amfotericina B).