MedicinaOltre.com PATOLOGIE    DIZIONARIO MEDICO     CONTATTI     PUBBLICITA'    CREDITS     HOME 
MedicinaOltre - guida pratica per la famiglia
TUTTI GLI ARTICOLI:
RICERCA SU TUTTO IL SITO:

RICERCA ARTICOLI





Schede descrittive patologie comuni
"Nevo epidermico verrucoso"
Versione mobile

Nevo epidermico verrucoso

Nevi melanociti e nevi epidermici
Categoria: Malattie della pelle


Descrizione
Lesione cutanea localizzata o diffusa, spesso congenita, costituita quasi esclusivamente da cheratinociti.


Come si manifesta
Lesione congenita o acquisita, costituita da papule o placche lievemente pigmentate, poi cheraosiche, a lenta estensione, di forma e diametro variabili. quando le lesioni sono diffuse, il nevo viene definito epidermico sistematizzato e l'estensione avviene quasi sempre lungo le linee di Blascko. In regione palmo-plantare il nevo é molto cheratosico, mentre nelle pieghe tende a macerare. Possibile comparsa di neoplasia maligna nel suo contesto. Il termine ittiosi istrice viene usato anche per indicare un nevo epidermico sstematizzato, generalmente bilaterale, in cui microscopicamente c'é un pattern di ieprcheratosi epidermolitica.

Nevo epidermico verrucoso


Esami
Istopatologia
Ipercheratosi, acantosi, papillomatosi e, talvolta, ipercheratosi epidermolitica, che é invece costante nell'ittiosi istrice. Rara é la presenza di discheratosi acantolitica.
Diagnosi differenziale
Con lichen striatus, liche planus lineare, incontinentia pigmenti in fase verrucosa e talvolta con nevo sebaceo parzialmente verrucoso.


Terapia
L'asportazione chirurgica, quando possibile, é la forma migliore di terapia.