MedicinaOltre.com PATOLOGIE    DIZIONARIO MEDICO     CONTATTI     PUBBLICITA'    CREDITS     HOME 
MedicinaOltre - guida pratica per la famiglia
TUTTI GLI ARTICOLI:
RICERCA SU TUTTO IL SITO:

RICERCA ARTICOLI







Psicologia (Comunicati stampa - 2011-11-10 09:54:22)

L段nformazione, l置niverso e la vita

Convegno a aperto al pubblico. Ricerca dell段ntegralità, nel cibo, nella medicina, rapporto corpo-mente e stile di vita.

In un弾poca di cambiamento come la nostra abbiamo bisogno di una nuova visione che cambi la conoscenza specialistica, inserendola nel paradigma scientifico della complessità in una prospettiva olistica. L置niverso è un sistema che si evolve con una sua logica e una direzione. L誕zione dell置omo quando ignora le relazioni sistemiche con le quali essa interagisce da luogo a quelle che chiamiamo catastrofi.
Ciò accade con l誕mbiente e la biosfera, con la riduzione della biodiversità, così come accade sul piano culturale e sociale con gli integralismi e i genocidi che si mettono in atto nel mondo. Il cambiamento di paradigma è il cambiamento del comportamento e dello sguardo sul vivente e sulle relazioni sociali.

La profonda interazione tra l'uso dei segnali, dei messaggi e delle informazioni non solo per l'organismo umano ma anche per l'organismo sociale, per la comunità e per la società è alla base dell'incontro tra esperienze e discipline differenti. La comprensione di questa espansione culturale sta interessando tanto il mondo scientifico e le esperienze terapeutiche legate alla salute umana, quanto quelle legate alla salute sociale e alle relazioni nell'era digitale. Questa è la grande speranza del nostro mondo: che possa cambiare la mentalità, cambiare la coscienza e che ci si muova verso una prospettiva olistica. Questo cambiamento consentirebbe all段mpresa di creare un mondo sostenibile e di muoversi verso un置topia possibile.

La ricerca dell段ntegralità, nel cibo, nella medicina, nello stile di vita, nella maniera di interazione tra le persone e con la natura, l'acquisizione della conoscenza da parte di ognuno di essere parte di una rete più ampia di relazioni e di conoscenze apre una nuova era culturale e valoriale in questo momento di crisi epocale. La speranza è che nasca una nuova coscienza che abbia come valore supremo il rispetto di ogni essere vivente e dell'ambiente , rispetto che garantisce la saggezza sistemica, la cui carenza prepara le catastrofi. La Giordano Bruno GlobalShift University è una istituzione umanistica online, impegnata a creare agenti del cambiamento, informati ed etici, che portano una nuova coscienza, una voce fresca e attuale di pensiero alla comunità globale, trasformando paradigmi obsoleti e favorendo la cocreazione di un mondo equo, responsabile e sostenibile. IULM ha ospitato diversi incontri sulla condivisione della conoscenza, la cultura informazionale e i diritti digitali.
Il 2 dicembre 2011, dalle ore 9.15 alle ore 17.30, questo dialogo prosegue intorno alla relazione informazionale del vivente tra sfera biologica, dalla dimensione cellulare al rapporto corpo-mente, e sfera antropologica, a partire dal rapporto tra pensiero, evoluzione, comunicazione.

L'INFORMAZIONE, L旦NIVERSO E LA VITA
Tra i protagonisti dell段ncontro, oltre al rettore della IULM Giovanni Puglisi , presidente della Commissione italiana dell旦nesco, Ervin Laszlo, fondatore del Club di Budapest e Rettore della Giordano Bruno Global Shift University di Washington, Filosofo della Scienza e "padre" dell'olismo, già diplomatico delle Nazioni Unite, Fiorello Cortiana, amministratore in Lombardia 1992-1994, membro del Parlamento italiano come senatore 1996/2006, delegato italiano al WSIS-IGF ONU, OLPC Goodwill Ambassador, Pier Mario Biava, medico, che per primo ha aperto la strada della riprogrammazione delle cellule staminali tumorali, via ora ritenuta corretta e pertanto percorsa dai maggiori ricercatori del mondo, con prospettive di cambiamento radicale non solo nell'approccio al cancro, ma alla medicina in generale, Attilio Speciani, Direttore Scientifico Eurosalus, docente Università di Milano e Bologna.

L'idea di medicina che coltiva dal punto di vista teorico e pratica ogni giorno nel suo lavoro con i pazienti ruota intorno all'approfondita conoscenza dell'immunologia, Giulio Sapelli, economista ricercatore emerito presso la Fondazione Eni Enrico Mattei e docente presso l'Università di Milano.
Dal 2002 è tra i componenti del WORDL OIL COUNCIL Dal 2003 fa parte dell International Board dell OCSE per il no profit è , dal 2004, direttore scientifico di 泥ialoghi internazionali Centro per la cultura d impresa, presso la Camera di Commercio di Milano, Luca Poma, giornalista, fondatore ed ora Portavoce del Comitato "Giù le mani dai bambini", Docente al Master di Comunicazione dell'Università Bicocca di Milano, Alessandro Pizzoccaro, Presidente della Società Guna , una delle maggiori aziende europee nel settore della Medicina Biologica, molto attiva nel sostegno ad iniziative nel campo dell'ambiente, della pace e della Responsabilità Sociale di Impresa, Layla Pavone, Presidente Onorario di Iab Italia, l'associazione internazionale dedicata allo sviluppo della comunicazione pubblicitaria interattiva, membro dell棚nternational Advertising Association (IAA) e dell' International Academy of Digital Arts and Sciences (IADAS) e del Comitato Scientifico di Assodigitale e nel Consiglio di Amministrazione di Audiweb, Monica Centanni, docente IUAV che coordina le attività del Centro studi classici Iuav 鄭rchitettura, civiltà e tradizione del classico", Rossella de Focatiis, owner di Erredieffe-Comunicazione ed Eventi, ideatrice della Manifestazione Sapere. Il Sapore del Sapere, Fabio Burigana, medico, Presidente dell'Associazione Medicina e Complessità (AMEC) del Friuli Venezia Giulia, Alberto Tedeschi (fisico) e Nicola Del Giudice (medico), studiosi della fisica e delle proprietà terapeutiche dell'acqua informata, Sergio Maria Francardo, medico antroposofo e cultore della medicina biologica. La partecipazione al confronto di giornalisti come Marina Terragni, Cipriana Dall丹rto, Gioia Locati, Frieda Brioschi, imprenditori come Enrico Fiorentin, dirigenti RAI come Michele Mezza, Andrèe Ruth Shammah regista teatrale e attrici-conduttrici come Geppi Cucciari ha due ragioni: quella di legare la riflessione intorno al necessario cambio di paradigma alla dimensione quotidiana dei costumi e dei consumi e quella di generare una nuova visione, più complessa e più sensibile, proprio a partire dalla relazione di linguaggi espressivi differenti.
Lo stesso buffet della giornata sarà una coerente dimostrazione di come alimentarsi in modo salutare e gustoso, secondo la Dieta GIFT del dott. Attilio Speciani.

SCINTILLASCOPY: DALL'INFORMAZIONE ALLA FORMA
La mostra che si inaugura alla Cascina Cuccagna il 2 dicembre 2011 alle ore 18.00 è in tema con il convegno: L'informazione, l'Universo e la Vita, che si tiene alla IULM nella stessa giornata. Il tema è quello dell'Informazione: una precisa informazione, addirittura sintetizzata in formule matematiche, da origini a vari oggetti ed alla forma stessa degli alimenti. La mostra alla Cuccagna si inserisce così anche nel tema dell'Expo: Alimentiamo il Pianeta. Vengono presentate le opere di 2 artisti: Maura Biava, italiana residente ad Amsterdam e Dike Blair, artista americano. Maura Biava, diplomata all'Accademia di Brera a Milano nel 1993, ha vinto nel 1995 il concorso per la Rijkscademy di Amsterdam, che ha frequentato per 2 anni, ottenendone il diploma. Successivamente ha fatto molte mostre, sia personali, sia collettive, in molte gallerie ed in alcuni musei in diverse parti del mondo. Nel 2002 ha vinto il concorso del Governatorato di Maastrich per costruire il monumento all'Europa, a dieci anni dalla firma del trattato. Il monumento "Strars of Europe" di Maura Biava è visibile in Ceramique Avenue di fronte al Bonnefanten Museum a Maastricht. Biava ha vinto il concorso del governo olandese per lo stage 2009-2010 all'American Academy di Roma. Insegna all'Accademia Reale di Belle Arti dell'Aia.

Dike Blair ha studiato presso l'Università di Colorado, ha seguito il Programma di Studio presso il Whitney Museum e Pittura e scultura presso la Scuola di Skowhegan. Nel 1977 riceve MFA presso l但rt Institute di Chicago Egli è anche uno scrittore e professore alla RISD. Una raccolta di suoi scritti, interviste e saggi 鄭ncora una Volta è stata pubblicata su Whitewalls nel 2007. Nel 2009, fu oggetto di una borsa di Studio presso il Weatherspoon Art Museum, University of North Carolina, Greensboro. Le sue opere sono presenti in importanti collezioni pubbliche e private tra queste ricordiamo: il Museum of Contemporary Art, Los Angeles e il Whitney Museum of American Art di New York. Vive e lavora a New York.
Gli artisti saranno presenti alla mostra del 2 dicembre 2011.




Programma della mattina

Ore 09.15: Registrazione
Moderatori: Ervin Laszlo e Fiorello Cortiana
Ore 09.45 Saluto
Giovanni Puglisi Rettore della Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM
Ore 10.00: L棚nformazione del Campo Akashico e l弛rigine dell旦niverso Ervin Laszlo - Filosofo della Scienza, Presidente Club di Budapest
Ore 10.30 L棚nformazione e l Equilibrio Dinamico dell Ecosistema
Fiorello Cortiana Condividi la Conoscenza, Senatore della Repubblica per due legislature
Ore 10.50: Reti sociali e Mondo Economico
Giulio Sapelli - Professore Università di Milano
Ore 11.10: Informazione e Reti Sociali
Luca Poma Giornalista
Ore 11.30: Reti Sociali e Politiche Concrete di Responsabilità Sociale di Impresa
Alessandro Pizzoccaro - Presidente Guna SpA
Ore 11.50: Sintomatologia della pubblicità del nuovo Millennio ovvero 典he New Normal
Layla Pavone Presidente Onorario IAB Italia Forum e CEO Isobar
Ore 12.10: I cambi di paradigma nella storia e nelle culture antiche
Monica Centanni - Università Ca Foscari Venezia
Ore 12.30: Un invito ad un pranzo salutare
Attilio Speciani - Allergo-immunologo, docente Università Milano e Bologna,
direttore Eurosalus
Ore 12.40: Buffet

Programma del pomeriggio

Moderatori: Pier Mario Biava e Rossella de Focatiis
Ore 13.50: Sapere. Il Sapore del Sapere
Rossella de Focatiis Owner di Errediffe- Comunicazione & Eventi, ideatrice della Manifestazione Sapere. Il Sapore del Sapere
Ore 14.00: Il Senso e l'Origine della Vita: La malattia come patologia della Comunicazione e le terapie informazionali
Pier Mario Biava - Medico - Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico
Multimedica Milano
Ore 14.20 L誕pporto informativo degli alimenti e la dieta di segnale
Attilio Speciani - Allergo-immunologo, docente Università Milano e Bologna, direttore Eurosalus
Ore 14.40:
L誕cqua informata Alberto Tedeschi Fisico e Nicola Del Giudice - Medico
Ore 15.10: La regolazione dell段nformazione nei sistemi viventi: sistemi complicati e sistemi complessi Fabio Burigana - Medico, Presidente AMEC-Trieste
Ore 15.30: L段nformazione e la malattia nella visione antroposofica
Sergio Maria Francardo - Medico Antroposofo
Ore 15.50: Il cambiamento del segnale nella comunicazione comica negli ultimi anni Geppi Cucciari Attrice
Ore 16.10: La crisi sistemica del paradigma della modernità e la necessità del cambiamento
Marina Terragni RCS Corriere della Sera; Cipriana Dall丹rto Donna Moderna;
Gioia Locati Il Giornale; Frieda Brioschi Wikipedia; Layla Pavone Presidente
Onorario IAB Italia Forum; Andrée Ruth Shammah Regista Teatro Franco Parenti;
Ervin Laszlo Club di Budapest; Enrico Fiorentin CEO di GEK
Modera: Michele Mezza Ideatore RAI News 24
Ore 17.30: Trasferimento alla Cascina Cuccagna dove si inaugura la mostra:
鉄CINTILLASCOPY: DALL棚NFORMAZIONE ALLA FORMA a cura della Galleria Alessandro De March

La Conferenza sarà registrata e trasmessa in streaming.

Location: Aula Magna豊ibera Università di Lingue e Comunicazione IULM
via Carlo Bo, 1 20143 Milano
Data: 2 dicembre 2011
Orario: dalle h 9.15 alle h 17.30
Per informazioni:
La partecipazione è gratuita. La prenotazione è obbligatoria al numero
02 66114397 o info@saporedelsapere.it

Fonte: Sapore del sapere