MedicinaOltre.com PATOLOGIE    DIZIONARIO MEDICO     CONTATTI     PUBBLICITA'    CREDITS     HOME 
MedicinaOltre - guida pratica per la famiglia
TUTTI GLI ARTICOLI:
RICERCA SU TUTTO IL SITO:

RICERCA ARTICOLI







Medicina di base (Articoli - 2008-05-21 13:18:45)

Il "fuoco di Sant'Antonio"? и un vizio di famiglia

Studio usa ipotizza predisposizione genetica all'Herpes Zoster. La storia familiare rappresenta un fattore significativo di rischio di ammalarsi di Herpes Zoster. Per questa comune affezione sono noti diversi fattori di rischio come l'eta' avanzata, le situazioni di stress fisico o psicologico, la presenza di altre malattie e lo stato di immunodepressione secondario a malattie virali, come l'Aids, il cancro o terapia immuno soppressiva. Ma solo recentemente e' stata ipotizzata una predisposizione genetica alla malattia.

I ricercatori della University of Texas Medical School, guidati da Lindsey Hicks hanno, infatti, realizzato uno studio su 504 pazienti con Herpes Zoster non correlato ad alterazioni delle difese immunologiche e 523 controlli nel Centre for Clinical Studies di Huston, in Texas. Nel corso dell'indagine, i cui risultati sono pubblicati sull'ultimo numero di Archives of Dermatology, i partecipanti sono stati intervistati da uno staff medico che ha usato un questionario appositamente strutturato. E' cosi' emerso che una percentuale significativamente maggiore di pazienti aveva parenti con la malattia e che il rischio di contrarre l'Herpes era 4,35 volte maggiore per chi riferiva di un genitore, fratello o figlio con la malattia e saliva fino a quattordici volte per chi aveva avuto piu' parenti con Herpes Zoster.

"Alla luce dei progressi della genetica riguardo la predisposizione alle malattie infettive- sostengono gli autori della ricerca- il nostro studio la necessita' di ulteriori indagini in questo settore al fine di riconoscere e vaccinare gli individui sensibili".

Fonte: Agenzia Dire