MedicinaOltre.com PATOLOGIE    DIZIONARIO MEDICO     CONTATTI     PUBBLICITA'    CREDITS     HOME 
MedicinaOltre - guida pratica per la famiglia
TUTTI GLI ARTICOLI:
RICERCA SU TUTTO IL SITO:

RICERCA ARTICOLI







Cardiologia (News - 2003-07-23 21:03:27)

Sai qual l'ora giusta per lo sport?

Secondo la cronobiologia c'é un momento ideale della giornata per praticare un certo tipo di sport. Questa scienza, in continuo sviluppo e giá definito la medicina del futuro, propone infatti di armonizzare le attivitá fisiche e mentali con i ritmi dell'organismo, per ottenere il massimo rendimento con il minimo sforzo. Ecco le indicazioni per gli principali.

Body building: Sulla resa fisica gli orari non hanno alcuna influenza. Ma dato che con i pesi i muscoli possono subire lesioni, é bene muoverli quando sono giá caldi, cioé dalle 15 in poi.

Corsa: Correre di primo mattino permette di ottenere maggiori benefici: il cuore viene allenato al massimo e l'esposizione alla luce sincronizza i tempi fisiologici dell'organismo.

Ginnastica Aerobica: La fascia da preferire é quella tra le 13 e le 15, soprattutto se si deve perdere qualche chilo. In questo orario l'organismo brucia di piú.

Tennis, pallavolo e basket: Trattandosi di sport intermittenti, in cui si alternano fasi aerobiche e anaerobiche, non hanno ore peculiari.

Golf : Va praticato nelle ore di massima concentrazione: tra le 10 e le 12 per i soggetti "allodole" (che rendono di piú fino alle 13) e dopo le 14 per i"gufi" (piú lucidi nel pomeriggio).

Nuoto: Al mattino (dalle 8 alle 11) si sfruttano meglio le potenzialitá aerobiche di questo sport.


Fonte: La redazione