MedicinaOltre.com PATOLOGIE    DIZIONARIO MEDICO     CONTATTI     PUBBLICITA'    CREDITS     HOME 
MedicinaOltre - guida pratica per la famiglia
TUTTI GLI ARTICOLI:
RICERCA SU TUTTO IL SITO:

RICERCA ARTICOLI





Ginecologia (Articoli - 2009-05-14 14:18:45)

Come migliorare la fertilità: Il Vademecum per la donna e il proprio partner

Avere un figlio non è sempre un impresa facile, anche se i due partner sono fertili, e le difficoltà sono destinate ad aumentare con il progredire dell'età della coppia che decide di avere un figlio.

D'altra parte non esistono ricette miracolose che permettano di aumentare la fertilità, esistono però alcuni accorgimenti che senza dubbio aumentano le possibilità di successo e che consentono di arrivare al momento del concepimento in perfetta forma fisica e mentale.

CONSIGLI PER LEI

PRENDI L’ACIDO FOLICO: Esiste una vitamina da non dimenticare quando si è deciso di mettere in cantiere un bebè: si tratta dell’acido folico (o vitamina B9), un micronutriente in grado di abbassare del 70% il rischio che il feto possa essere colpito da importanti malformazioni del sistema nervoso centrale ma non solo. La B9 sembra essere in grado di aumentare del 5% la fertilità e di essere protettiva nei confronti di aborti spontanei ripetuti.

MANGIA SANO ED EQUILIBRATO E RIDUCI GLI ALCOLICI: Segui una dieta varia ed evita diete dimagranti: infatti, ciò che mangia l’aspirante mamma influenza fortemente la salute del feto. Prediligi piatti semplici, poco elaborati e consuma quotidianamente fibre, frutta fresca e verdura, veri e propri concentrati di vitamine e sali minerali. Non superare la dose di due bicchieri di alcolici al giorno perché possono influire negativamente sullo sviluppo del bambino e bevi molta acqua.

CORRI E FAI SPORT: Lo sport è la cosa migliore per distrarsi e liberarsi dallo stress e per preparare il corpo ad affrontare la gravidanza e ad accogliere un bambino. Infatti, è stato dimostrato che l’esercizio fisico migliora l’umore e il livello di energia. Se normalmente non sei molto attiva comincia con calma; sono consigliate delle belle passeggiate, preferibilmente all’aria aperta, almeno tre volte a settimana, magari in compagnia del futuro papà. Se conduci già regolarmente attività fisica cerca di mantenere questa buona abitudine evitando tuttavia gli eccessi che possono rivelarsi controproducenti per la fertilità.

SMETTI DI FUMARE: L’abitudine alle sigarette da parte dell’aspirante mamma raddoppia l’eventualità di un rallentamento della crescita del bebè, che alla nascita potrebbe avere un basso peso. Oltre a questo, le madri che fumano hanno un rischio più elevato di subire un aborto rispetto a quelle che non fumano. Riduci il più possibile il numero di sigarette o, meglio ancora, smetti del tutto di fumare.

RILASSATI E RIDUCI LO STRESS: La serenità e la calma sono spesso i migliori ricostituenti per rimanere incinta. Infatti, lo stress quando diventa cronico può pesare negativamente sulle facoltà procreative alterando la perfetta funzionalità delle ovaie. Vale perciò la pena di assumere un atteggiamento più rilassato e di rallentare i ritmi di vita troppo frenetici. Serenità e relax favoriscono la crescita del desiderio e lo svolgersi di una regolare attività sessuale.

PRESTA ATTENZIONE AI MEDICINALI CHE ASSUMI ABITUALMENTE: Informati bene, con il consulto di un esperto, sugli effetti di farmaci o sostanze chimiche con cui vieni a contatto nella vita di tutti i giorni. A tua insaputa possono avere effetti diretti sulla fertilità, oltre che essere dannosi per il feto.



CONSIGLI PER LUI

SMETTI DI FUMARE E RIDUCI GLI ALCOLICI: E’ importante che anche il partner riduca il numero di sigarette e consumi alcolici in modo moderato. Sigarette e alcool, infatti, hanno un effetto negativo sulla qualità dello sperma.
E’ bene sapere che un consumo superiore alle 5 sigarette quotidiane è già in grado di ridurre la motilità e il numero di spermatozoi. Più aumenta il numero di sigarette, maggiori sono i danni.

ABOLISCI GLI INDUMENTI STRETTI: Jeans e biancheria intima troppo stretta provocano un innalzamento del calore della zona genitale e il testicolo si trova a lavorare in condizioni non ottimali. Suggerisci al partner di prediligere i boxer e i pantaloni in tessuto morbido per stare più fresco e quindi garantire una migliore qualità dello sperma.

NON TRASCURARE L’IGIENE INTIMA: Una corretta e attenta igiene intima è la prima protezione nei confronti delle infezioni dell’apparato genitale e questa regola è rivolta soprattutto agli aspiranti papà dal momento che, secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, questo tipo di infezioni sono responsabili di problemi di infertilità di 2 uomini su 10.

SCEGLI CON ATTENZIONE LO SPORT: Sport come il ciclismo possono aumentare il calore ai testicoli quindi danneggiare la qualità dello sperma. Suggerisci al partner sport alternativi come il nuoto o la corsa, magari proponendo di farli insieme. Ne gioverà anche l’intesa di coppia.

PREDILIGI GLI ALIMENTI RICCHI DI ACIDO FOLICO: L’acido folico fa bene alla qualità dello sperma. Per questo, consiglia al partner alcuni alimenti che contengono buone dosi di vitamina B9 come ad esempio i vegetali a foglie verde scuro come gli spinaci, poi i legumi, gli agrumi e i cereali integrali.

Il Vademecum per la donna e il proprio partner è di Clearblue www.Clearblue.info/it

Fonte: Ketchum - Ufficio Stampa